Gagliano Giuseppe Prolegòmeni alla Pedagogia antagonista del Novecento

Con questo breve saggio abbiamo voluto interpretare la pedagogia del dissenso o antagonista – che si riferisce a quell’ampia e articolata visione ideologica del mondo (sorta tra Ottocento e Novecento) di matrice ora socialista utopista, ora marxista, ora anarchica, che ha perseguito, e persegue, la finalità di progettare un uomo nuovo e una realtà politica e sociale radicalmente altra rispetto a quella del sistema dominante – attraverso un approccio metodologico mutuato dalla scuola di guerra psicologica francese e dallo studio della conflittualità non convenzionale di Vittorfranco Pisano.

Aracne Edizioni

Olivera Z. Mijuskovic Carlo Lorenzini Colodi as Philosopher for Children

MA Ph Olivera Z. MijuskovicInternational Journal of Science-Co-Author and Team Member Philosopher and Member of Scientific Committee of CESTUDEC
Articolo

Gagliano Giuseppe Analisi sulla deriva terroristica della sinistra extra-parlamentare

Intervista Giornale di Cantù(5/04/2013)